Il rifugio è aperto, già TUTTI I GIORNI, per pranzo, cena e pernottamento.
Suggeriamo di prenotare, in particolare per il servizio di cena pernottamento.

Per informazioni sull’apertura e prenotazioni, scrivici a  info@equipenatura.it o manda un W’App al +39 3491389629.

Benvenuto!
Siamo a 2147 m, sulla cresta del Monte Baldo, in una magnifica posizione da cui si domina gran parte del Lago di Garda e la vista spazia a 360° intercettando i più bei gruppi montuosi d’Italia: gli Appennini a Sud, le Prealpi venete e trentine ad Est, le Dolomiti verso Nord e le Alpi centrali ad Ovest… Lontano, lontano si può vedere anche la Grande Becca, il Cervino!

Perché “Telegrafo”?
La #capannadivetta sorge a un balzo da Cima Telegrafo che per tanti anni è stata ritenuta la vetta più alta del Baldo (errori strumentali!) e sulla quale l’esercito di Napoleone aveva piazzato un telegrafo ottico per consentire comunicazioni a lunga distanza. Perciò il nome popolare della sommità è presto diventato “Cima Telegrafo” e, così, il rifugio (intitolato all’apertura nel 1897 ai botanici “Francesco Calzolari e Giovanni Pona” e successivamente al socio del CAI Verona “Gaetano Barana”), è sempre stato conosciuto come “Rifugio Telegrafo”.

Perché “#capannadivetta”?.
Qui si arriva esclusivamente a piedi (gestione compresa!), percorrendo i numerosi sentieri che salgono al rifugio dai vari versanti della Baldo: ognuno di questi ha la sua bellezza e le sue peculiarità; presenta difficoltà e richiede impegni diversi. Puoi trovarli tutti descritti alla pagina “come raggiungerci“.
Troverai il rifugio aperto solamente nella stagione estiva, da maggio a ottobre. Qui si offre un servizio di ristorazione semplice, con piatti della cucina tradizionale di montagna arricchiti da prodotti locali, nonché, come deve essere per un Rifugio Alpino, quello di alloggio in camere (2 e 4 posti) e camerate (oltre 8 posti) con bagno in comune al piano. Non c’è la possibilità di fare la doccia (dipendiamo dall’acqua piovana per il nostro fabbisogno), né quella di gozzovigliare a “Ostriche e Champagne”… ma siamo sicuri che questo posto saprà entrarti nel cuore con la sua semplicità!

Dal 2013 la gestione del rifugio è affidata ad gruppo di guide naturalistiche locali “equipENatura”, che pone al primo posto della propria filosofia gestionale l’obiettivo di far conoscere il significato “vero” di Rifugio e di promuovere il Monte Baldo quale “scrigno di biodiversità”. Organizziamo frequentemente e regolarmente attività quali escursioni naturalistiche guidate, eventi culturali e momenti eno-gastronomici legati al territorio, nonché giornate di formazione e sensibilizzazione ad una fruizione attenta e consapevole della Montagna. Troverai tutte le informazioni in questo sito!

Richiedi
informazioni




    © 2022 WALD di Alessandro Tenca

    CF e P.IVA P.I. 04631930239 - info@equipenatura.it - Privacy e cookie policy
    IBAN: IT94J0200859330000105905912